Stiamo utilizzando i cookies per darvi la migliore esperienza sul nostro sito. I cookies sono file memorizzati nel browser e sono utilizzati dalla maggior parte dei siti web.

Continuando ad utilizzare il nostro sito web senza modificare le impostazioni, l'utente accetta di utilizzare i cookies.

Questo sito gestisce i cookies per l'autenticazione degli utenti e non usa cookies di terze parti.

http://www.garanteprivacy.it/cookie

http://www.cookielaw.org/the-cookie-law

Concorso "Sul filo della solidarietà"

Filo della solidarietà

LA CLASSE V D ( insegnanti di classe Chiara Bonelli e Marina Pavesio; insegnante di religione Lidia Minelli ) della scuola primaria G. Rodari ha vinto il premio speciale "Don Bosco" per le classi quinte partecipando al concorso "Sul filo della solidarietà", promosso dai volontari dell'Associazione Oasi, in cui si invitavano gli alunni ad illustrare su di un cartellone, con tecnica libera, uno o più diritti dei bambini, a scelta. La classe V D, ispirata e guidata dall'insegnante di religione Lidia Minelli, ha creato un bellissimo cartellone in cui sono stati raffigurati i diritti più importanti dei bambini: il diritto alla casa, all'istruzione, al gioco, alla famiglia, alla salute ed al cibo.
Sabato 18 Aprile 2015, al Palazzetto dello sport di Parco Ruffini a Torino, si è svolta la premiazione degli elaborati che hanno realizzato le classi delle numerose scuole primarie di Torino e provincia che hanno partecipato. Con sorpresa e grande gioia abbiamo avuto la notizia della vincita del premio speciale, nell’edizione che quest’anno è stata dedicata a San Giovanni Bosco in onore del bicentenario della nascita di Don Bosco, il Santo dei Giovani. Il premio ricevuto consiste in un set di pennarelli, colori, evidenziatori, timbri, album e figurine dei calciatori ed altri piccoli gadgets.